• Il periodo migliore per visitare la Costiera Amalfitana è sicuramente da Aprile a Giugno.

    La primavera in Costiera Amalfitana è una stagione dorata, in cui i paesi si risvegliano dal lungo letargo invernale, i bar e ristoranti tirati a lustro riaprono i battenti e per le strade la sera si sente odor di fior d'arancio.

    LE 10 TAPPE OBBLIGATORIE

    1. Positano
    2. Praiano
    3. Furore

    dove c’è l’unico fiordo che potrete ammirare in Italia. Nel tratto dove il mare incontra la montagna si forma una piccola baia che accoglie i pescatori al ritorno dalla loro battuta di pesca giornaliera e regala momenti magici ai turisti che, spesso per caso, inciampano in questi posti magnifici… Da un ponte sospeso a 30 metri sull’acqua si tiene ogni anno una delle tappe del MarMeeting, il campionato del mondo di tuffi dalle grandi altezze.. uno spettacolo nello spettacolo, da non perdere!

    1. Conca dei Marini
    2. Amalfi
    3. Atrani

    uno dei borghi più belli d’Italia: Atrani. Arroccato sulla roccia e a strapiombo sul mare, incastonato tra i Monti Civita e Aureo.

    1. Ravello
    2. Minori
    3. Cetara

    Uno dei posti perfetti per una pausa pranzo in riva al mare; celeberrima è la “colatura di alici”.

    I pescherecci, le tonnare storiche, la brezza che viene dal mare, la vita rilassata di un villaggio di circa 2400 anime baciato dal sole, fanno di Cetara un paradiso da non voler più lasciare!

    1. Vietri sul Mare